Saper e poter volare

Saper e poter volare
*Sono nata il 7 agosto 2007*

Official Linden Blog

SL***********************Blog*X*golB di ELEONORA PORTA Headline Animator

FB

Condividi

martedì 6 ottobre 2009

Rezzable ed il nuovo Heritage Key's King


Heritage Key's King Tut Virtual Experience is a virtual world much like Second Life though, of course, smaller in scale and hosted by Rezzable on its own equipment.




To explore it, you will need to install a free virtual world client (PC or Mac) on your machine.
http://heritage-key.com/virtual-experience
At this site, you can create an avatar and download the client. Most of the features will be very familiar to an SL user.
The world of King Tut is divided into zones such as The Valley of the Kings, a museum with artifacts and audio descriptions, and a Banks of the Nileexperience with another gallery plus Nile barges, a granary, and more.
Of interest to this educator is how HK provides strongly written and well researched Web portal for student work. It's rich in ideas for assignments:
http://heritage-key.com/
The potential is strong for immersive education in several fields. Teams can explore, complete projects such as my own "Saving Isis" for my first-yearwriting class:
http://iggyssyllabus.pbworks.com/Saving-Isis
Have fun on the Nile!
Ignatius Onomatopoeia (SL)Joe Essid, University of Richmondjessid@richmond.edu







Fibre Ottiche : NOBEL per la FISICA a...



Notizia freschissima



Nobel Fisica, premiate le ricerche sulle fibre ottiche



martedì 06 ottobre 2009
Premio Nobel. Tutti i pezzi6 ottobre 2009 – Assegnato a Charles K. Kao - degli Standard Telecommunication Laboratories di Harlow e dell'Università Cinese di Hong Kong -,Willard S. Boyle e George E. Smith, entrambi dei Bell Laboratories di Murray Hill, il premio Nobel per la Fisica 2009 grazie alle ricerche effettuate sulle fibre ottiche, capaci di aprire nuove strade per il settore delle comunicazioni in futuro. I tre fisici sono stati premiati per l'invenzione dei sensori Ccd, che utilizzano la tecnologia basata sull'effetto fotoelettrico previsto da Albert Einstein. Tutti e tre i fisici hanno la cittadinanza americana e in passato hanno condotto le proprie ricerche presso aziende private. Charles Kuen Kao, che oltre alla cittadinanza statunitense ha anche quella britannica, è nato nel 1933 in Cina, a Shanghai. Si è laureato nel 1965 in Ingegneria elettronica in Gran Bretagna, presso l’Imperiale College di Londra. In pensione dal 1996, ha condotto le ricerche che lo hanno portato al Nobel negli Standard Telecommunication Laboratories di Harlow e contemporaneamente ha insegnato all’Università Cinese di Hong Kong. Willard Sterling Boyle, che con lui divide il premio, ha invece la cittadinanza canadese, oltre a quella statunitense. Nato nel 1924 in Canada, ad Amherst, si è laureato in Fisica nel suo paese nel 1950, presso la McGill University. In pensione dal 1979, ha diretto la Divisione sulle Comunicazioni degli statunitensi Bell Laboratories. George Elwood Smith, cittadino americano, è nato infine nel 1930 a White Plains. Si è laureato in Fisica nell'università di Chicago nel 1959 ed ha lavorato nei Bell Laboratories fino al pensionamento, avvenuto nel 1986. Lo rende noto l’Ansa.
Ultimo aggiornamento ( martedì 06 ottobre 2009 )


Altre fonto web e media online:

twitter

slideshow del primo anno in SL 7 agosto 2007 - 8/8/08

calendario

Il calendario di Eleonora