Saper e poter volare

Saper e poter volare
*Sono nata il 7 agosto 2007*

Official Linden Blog

SL***********************Blog*X*golB di ELEONORA PORTA Headline Animator

FB

Condividi

lunedì 13 aprile 2009

Alessandra C. singing "My immortal " by Evanescence





http://www.slnn.it/events/terremoto_in_abruzzo_la_storia_di_alessandra.html
Volevo farla sentire a chi non lo avesse già fatto.
Nessun commento, ovvio, solo dolore per i sogni e le vite spezzate, in questa sorta di vita oltre la morte , di globalizzazione del dolore e del cordoglio.E come lei le storie che sono diventate "di tutti "su FB di Giustino Romano con le sue due birre per non pensare al terremoto, Elvio Romano, Luca Lunari e di tanti altri.

Basta col dire basta alle polemiche/ gare, appalti e crolli

Mi piace riportare un articoletto anche se un po' polemico (ma basta col dire che non bisogna fare polemiche! sembriamo tutti scolaretti-angioletti ammutoliti davanti al potere per paura che non ci dia più i soldini! Parliamo noi se i terremotati non possono farlo per ovvi motivi! Ma tiruamo fuori il fatto che gli studenti della Casa dello studente e delle facoltà da tempo volevano che si chiudesse prima di domenica 5 aprile e che si facessero controlli sugli edifici e si sentivano trascurati rispetto alla messa in sicurezza delle "scuole"; diciamo chi ha costruito l'ospedale crollato e diciamo perchè i materiali sono così scadenti al di là delle norme antisismiche NON ANCORA ENTRATE in vigore neanche dopo S.Giuliano).

L'articolo è sul ning di INNOVATORI

Per causa del terremoto sono crollate tra l’altro due importanti strutture pubbliche e quasi sicuramente la causa del crollo è la cattiva realizzazione di queste opere.
La Magistratura farà le sue indagini ed i colpevoli puniti.Ma penso che un po colpevoli di questi crolli siamo anche noi per “concorso esterno” come si potrebbe dire.Vorrei farvi riflettere sul meccanismo delle gare pubbliche in Italia.
• Una Amministrazione che deve costruire un edificio, compila un capitolato, cioè un progetto esatto di ciò che si devecostruire definendo metri, kili, qualità e costi.
• Parte la gara e alcune società partecipano offrendo sconti sul costo definito dai tecnici nel capitolato.
Vince chi ha offerto lo sconto più alto che in molti casi raggiunge anche il 40-50%.A questo punto vengono ovvie alcune domande:

•I progettisti pubblici che fanno un errore di valutazione vicino al 100% sono tutti incompetenti?
•La Società che vince la gara è miracolata dal Signore e si fornisce direttamente dal Mago Houdini che produce materiali e lavoro con la bacchetta magica?
• Esistono forme di finanziamento trasversale che fanno rientrare dei maggiori costi reali?
• Tutte le società che vincono sono Benefattori iscritti alla Società del Santo Soccorso?
•Vincono soltanto quelli che hanno metodi “strani” per superare i controlli di qualità?
•Le bustarelle talvolta servono per superare ostacoli inutili, forse converrebbe eliminare quegli ostacoli per diradare un poco la nebbia?

Forse è ora di INNOVARE le regole delle gare per adattarle al Mondo Normale dove esistono Onesti e Disonesti ed i Disonesti spesso sono molto “bravi” a trovare la soluzione più ricca, per loro.
***********************************************************************************
e ancora Il Velino

Roma, 10 apr (Velino) - Alfredo Rossini, capo della procura della Repubblica dell’Aquila, vuol sapere chi ha costruito utilizzando la “sabbia del mare”. Lo ha ribadito oggi, confermando quanto avevamo anticipato nei giorni scorsi, perché, spiega, “dobbiamo dare una risposta immediata alle vittime e ai loro parenti”.
Ma nessuna inchiesta. allo stato contro ignoti per disastro colposo e omicidio colposo plurimo: “Affermare l’esistenza di un procedimento per disastro e omicidio colposo, sebbene contro ignoti, sarebbe dire una sciocchezza. Se qualcuno avesse fatto questo – ha sottolineato il procuratore al VELINO – si potrebbe sospettare che sia alla ricerca di pubblicità”.
Le iniziative di Rossini confermano che l’indagine si muove in questa prima fase per la ricerca della documentazione relativa alle “specifiche tecniche” previste nei capitolati d’appalto per verificare se le aziende costruttrici abbiano adempiuto a quanto richiesto.
In secondo luogo si dovrà verificare se a loro volta i capitolati d’appalto abbiano tenuto conto di quanto previsto dalle norme antisismiche in base alle quali la provincia dell’Aquila è inserita in una determinata “zona di rischio sismico”.
In sostanza oltre ad eseguire una perizia sulle macerie si provvederà ad acquisire la documentazione relativa agli appalti e all’esecuzione dei lavori.
Il procuratore si muove con i piedi di piombo e ha tenuto a precisare che “va chiarito che la prima responsabilità dei crolli è del terremoto...”, se in futuro dovessero emergere dati e informazioni che “lasciassero immaginare possibili responsabilità certamente la procura farà fino in fondo il suo lavoro”. Sino agli arresti immediati dei responsabili.
************************************************************************************
mentre la CNN riporta l'offerte del premier delle sue case...(no comment)
Italian PM offers his homes to quake victims04/10/09 12:06 PM, EDTItalian Prime Minister Silvio Berlusconi is opening his doors to the thousands of people who have been displaced by this week's earthquake.FULL STORY

Vale la pena di leggersi la FULL STORY......

....Meanwhile, Italian Prime Minister Silvio Berlusconi has said he will open his doors to the thousands of people displaced by the quake..
"Many people have offered their own houses to help refugees from the earthquake, and I will also do what I can by offering my houses," he told journalists Friday, according to Italy's ANSA news agency.
The prime minister's press office in Rome confirmed that he made the offer.
Berlusconi, a media tycoon, is worth nearly $7 billion, according to Forbes Magazine. He has many homes across Italy including a luxury villa on the Sardinian coast and a mansion outside Milan, according to ANSA.

VW WoW tour with Narration



Al VWBPE c'era un tour tra mondi virtuali con presenza contemporaene ain Secondlife e Word of Warcraft dove esistono studi pe rl'utilizzo in education anche di questo mondo.
Io ero in SL ma non sono entrata in WoW (non lo avveo neanche scaricato) ;altri presenti lì in Sl invece ci sono entrati.
http://center4edupunx.ning.com/video

twitter

slideshow del primo anno in SL 7 agosto 2007 - 8/8/08

calendario

Il calendario di Eleonora