Saper e poter volare

Saper e poter volare
*Sono nata il 7 agosto 2007*

Official Linden Blog

SL***********************Blog*X*golB di ELEONORA PORTA Headline Animator

FB

Condividi

giovedì 13 dicembre 2007

SOLARIS

Tuttavia sono così stimolata da questo topic e dalla mia memoria che ho voluto andare a ricercare su wikipedia qcs di Solaris per poter fare in modo di rendere visibile a tutti il significato del film.

Solaris (Солярис) è un film di fantascienza sovietico del 1972 per la regia di Andrej Tarkovskij. È tratto dall'omonimo romanzo del 1961 dell'autore polacco Stanislaw Lem.

Prima si è parlato a lungo sia di Kubrick sia di 2001 odissea nello spazio con spiegazione del significato secondo più piani linguistici o interpretativi, ma io non ho molta pazienza così mi affido ai link di wikipedia.

http://it.wikipedia.org/wiki/Solaris
scheda, trama e significato.

ed il confronto con il remake di Steven Soderbergh

http://www.centraldocinema.it/Recensioni/Mar03/solaris.htm

Purtroppo non ho trovato nulla sul confronto col film di Kubrick ma ho invece capito qcs di più rispetto a quando lo avevo visto la prima volta (parlo di Solaris) così ho anche appreso della storia del taglio operato in Italia al film ed ho una gran voglia di rivederlo sfruttando l'info ch eesiste la versione integrale in DVD. (in italiano ..perchè capirlo in russo misarebbe davvero difficile..lol).

Insomma grazie di questi stimoli a tutti i partecipanti al topic ! Spero di trovare in DVD anche Stalker (solo un giorno fa non mi srebbe mai venuto in mente di cercarli ed acquistarli per godermeli nelle vacanze di Natale, saranno i miei primi due DVD ) ...La Memoria ringrazia. In fondo Solaris offre "una seconda possibilità" ed è molto più vicino a SL di altri film.
http://it.wikipedia.org/wiki/Solaris
a supporto della vicinanza che sento con sl riporto un paragrafo

ep Citazione:
Anche se Kelvin ancora non lo sa, si è fatto un passo in avanti decisivo per quanto riguarda lo stabilire comunicazioni con il pianeta: esso riesce finalmente a percepire la presenza degli scienziati della stazione orbitante ed a leggerne i pensieri; in questo modo, per effetto del pianeta, all'interno della navicella si materializzano dal nulla delle persone che rappresentano tutte un desiderio inconscio di ciascuno scienziato. I problemi psicologici cui essi sono soggetti sono dovuti proprio a questo. Ogni "visitatore", seppur legato indissolubilmente alla persona che lo ha "evocato", dimostra nei propri atteggiamenti, espressione di emozioni reali, la peculiarità della propria esistenza e il suo "essere reale" nella somiglianza pressoché perfetta ad un normale essere umano, ma dissimile nella sostanza, per la struttura neutrinica della sua composizione, che lo rende, almeno in apparenza, immortale e indistruttibile

_________________

Nessun commento:

Posta un commento

twitter

slideshow del primo anno in SL 7 agosto 2007 - 8/8/08

calendario

Il calendario di Eleonora