Saper e poter volare

Saper e poter volare
*Sono nata il 7 agosto 2007*

Official Linden Blog

SL***********************Blog*X*golB di ELEONORA PORTA Headline Animator

FB

Condividi

sabato 8 settembre 2007

SL ed il romanzo che l'ha ispirata

http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/9814/

Torna in libreria il rutilante romanzo di Neal Stephenson nel quale viene descritto il Metaverso, al quale si sono ispirati i creatori del mondo virtuale più famoso
E’ stato finalmente ristampato un interessante romanzo di uno scrittore molto importante nel campo della fantascienza: Neal Stephenson. Il romanzo di cui parliamo è Snow Crash che a suo tempo, nel 1995, venne pubblicato dalla Shake e in questi ultimi anni era diventato praticamente introvabile: per molti nostri lettori sarà quindi una gradita sorpresa.



Neal Stephenson è nato a Fort Meade, Maryland, nel 1959. Suo padre un professore di ingegneria elettrica e la madre lavorava nel settore biochimico; anche i suoi nonni erano scienziati. Si è laureato nel 1981 in geografia e già nel 1984 pubblicava il suo primo romanzo (The Big U).



Neil StephensonSnow Crash viene pubblicato nel 1992. Viene normalmente definirlo un romanzo post-cyberpunk: è ambientato in una America degli ultimi anni del ventesimo secolo, un paese ormai in mano alle megacorporazioni, con una economia capitalista fuori controllo e una autorità statale praticamente esautorata. La descrizione del modo di vivere è veramente interessante; in particolare brillante e anticipatrice la descrizione del "Metaverso", una realtà virtuale in 3D, alla quale dichiaratamente la Linden Research si è ispirata nella creazione di Second Life.



In Italia sono stati tradotti, praticamente, tutti i suoi romanzi: ricordiamo Interface e Cobweb scritti in collaborazione con J. Frederick George e pubblicati con lo pseudonimo Stephen Bury, L’era del diamante (Hugo 1996), Criptonomicon e infine i due volumi del “Ciclo Barocco”: Argento vivo (Arthur C. Clarke Award) e Confusione. Questi ultimi tre volumi pubblicati dalla Rizzoli. Per completare il Ciclo Barocco si attende la pubblicazione del terzo volume, The System of the World (2004).

I punti forti di Stephenson sono la qualità stilistica e l'originalità delle idee, prova di ciò e il fatto che tutti i suoi romanzi o hanno vinto premi oppure hanno avuto nomination.

Nessun commento:

Posta un commento

twitter

slideshow del primo anno in SL 7 agosto 2007 - 8/8/08

calendario

Il calendario di Eleonora